Baccalà in Bianco Olio e Limone

Baccalà in Bianco olio e limoneNonostante la preparazione del baccalà non sia proprio veloce (il baccalá si conserva sotto sale e per questo bisogna dissalarlo prima di usarlo, tenendolo a bagno per circa tre giorni e cambiando l’acqua più volte al giorno), a casa mia è una pietanza che preparo spesso e cerco di cucinarlo ogni volta in modo diverso. Infatti, dopo la ricetta del baccalà fritto, di quello al pomodoro, del baccalà con i peperoni e di quello cotto al forno con olive e patate, tutte ricette buonissime e gustosissime, oggi ho preparato il baccalà in bianco, detto anche baccalà in insalata, ricetta semplice e facile da preparare e, allo stesso tempo, sana e gustosa!

RICETTA del Baccalà in Bianco

RICETTA per 3 persone
DIFFICOLTÀ: bassa
PREPARAZIONE: 5′ + 15′ (cottura)
COSTO: medio

INGREDIENTI della RICETTA del Baccalà in bianco

>> baccalà dissalato: 500 g
>> prezzemolo: 2-3 rametti
>> olio d’oliva evo: q.b.
>> limone : 1
>> aglio: 2 spicchi
>> sale: un pizzico

PREPARAZIONE del Baccalà in bianco

Metti a bollire dell’acqua con uno spicchio d’aglio e un ciuffo di prezzemolo e lessa il baccalà già dissalato, per 10-15 minuti, dipende da quanto è spesso e da quanto é grande il pezzo di pesce scelto, accertati della cottura e spegni il gas. Sgocciola il baccalà, togli la pelle e le spine e dividilo in scaglie. Mettilo nel piatto di portata e condiscilo con olio d’oliva extravergine, succo di limone e aglio e prezzemolo tritati. Puoi gustarlo caldo o tiepido, ma anche freddo. Piú facile di cosí! 🙂
baccalà dissalatometti a bollire l'acqua con uno spicchio d'aglio e un ciuffetto di prezzemoloquando l'acqua bolle metti il pescelascia cuocere 12'-14' , controlla la cottura e spegnisgocciola il baccalàtogli le spine e la pelleriducilo in scaglie e condisciloBaccalà in Bianco con olio, aglio, limone e prezzemolo

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Baccalà in Bianco Olio e Limone — 1 commento

  1. Pingback: Ricette del Dopo Feste: 4 Menú Leggeri e Sani | La LUNAdei Golosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *