Biscotti di Pasta Frolla con Marmellata

copertina biscotti pasta frolla

Oggi facciamo dei Biscotti di Pasta Frolla con Marmellata, facilissimi e buonissimi! Io li ho fatti insieme a Diana, come merendina da portare all’asilo, per cui direi che sono davvero facili da fare! 😉 Se ben confezionati, magari usando delle scatoline carine, tipo quelle che abbiamo utilizzato per impacchettare i biscotti integrali al cacao, possono essere anche un’originale idea regalo, un pensierino dolce e fatto con il cuore per i vostri cari!

RICETTA dei Biscotti di Pasta Frolla con Marmellata

RICETTA per circa 30 biscottini
DIFFICOLTA’: bassa
PREPARAZIONE: 20′ (preparazione) + 20′-30′ (riposo in frigo) + 15’/20′ (cottura)
COSTO: medio-basso

INGREDIENTI della RICETTA dei Biscotti di Pasta Frolla con Marmellata

>> farina: 200 g
>> zucchero: 100 g
>> burro: 100 g
>> uova: 1 uovo intero + 1 tuorlo
>> latte: 2 cucchiai
>> sale: un pizzico
>> marmellata: q.b.

PREPARAZIONE dei Biscotti di Pasta Frolla con Marmellata

Setaccia la farina facendola cadere sul tavolo, in modo da formare una piccola montagna, al centro fai un buco e mettici dentro lo zucchero, il burro a pezzetti (freddo!!), l’uovo, il tuorlo e il sale. Impasta rapidamente il tutto, dai all’impasto la forma di una palla e avvolgila con del film trasparente. Lasciala riposare in frigo per circa 20 o 30 minuti. Trascorso questo tempo, prendi l’impasto e ricavane delle piccole palline, appiattiscile un po’ e poggiale sulla teglia del forno foderata con della carta forno. Spingi con la punta delle dita il centro di ogni biscottino, ricavando cosí un piccolo solco al centro del quale metterai un pochino di marmellata (proprio poca eh!!??). Inforna i biscotti a 175-180ºC (forno giá caldo) per circa 15-20 minuti (non devono diventare scuri). Probabilmente dovrai fare due infornate. Una volta cotti lasciarli raffreddare su una gratella. Questi buonissimi biscotti di pasta frolla con marmellata si conservano benissimo in una scatola di latta o in un recipiente di vetro per diversi giorni.

Potrebbero Interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *