Bonbon al Cioccolato ripieni di Pan di Spagna

bonbon al cioccolato

Ciao a tutti! Oggi voglio condividere con voi una golosa ricettina che ho un po’ riadattato da quella dei Cake-Pops di GialloZafferano, ottenendo dei bellissimi e buonissimi Bonbon al Cioccolato! L’aspetto più interessante della ricetta è, secondo me, il fatto che consente di riciclare eventuali avanzi di torte, ciambelle e merendine (che abbiano una consistenza simile a quella del Pan di Spagna) e, nei periodi post-natalizi o pasquali, anche avanzi di panettone, pandoro e colombe! Basterá mescolare i nostri “golosi” avanzi con qualche cucchiaio di marmellata (o di mascarpone o di nutella) per ottenere un morbido impasto che utilizzeremo come farcitura di questi golosi bonbon! Non è un’eccezionale idea anti-crisi? 😉

RICETTA dei Bonbon al Cioccolato ripieni di Pan di Spagna

RICETTA per circa 30 bonbon
DIFFICOLTA’: bassa
PREPARAZIONE: 40′-60′ (preparazione) + 5′ (cottura) + 60′ (riposo in frigo)
COSTO: medio-basso

INGREDIENTI DELLA RICETTA:

per l’impasto:

>> merendine/ciambelle/torte di consistenza simile al Pan di Spagna: 400 g (o anche Pan di Spagna al Cacao o normale)
>> marmellata a piacere: 2-3 cucchiai

per la copertura e decorazione:

>> cioccolato fondente: 400 g
>> codette o zuccherini colorati: q.b. (o anche noce di cocco grattugiata o mandorle tritate)

Ti serviranno anche:

>> pirottini di carta piccoli

PREPARAZIONE DELLA RICETTA:

Metti circa 400 g di avanzi di torte, merendine o di Pan di Spagna al cacao o normale in una ciotola e sbriciolali con le dita. Aggiungi, uno alla volta, 2-3 cucchiai di marmellata (io ho usato quella di fragole) e, se necessario, aggiungine un quarto (la capacità di assorbire la marmellata dipenderá dal tipo di avanzi che hai usato). Impasta il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto. Forma quindi delle palline della grandezza di una chupa-chups e poggiale su un foglio di carta da forno; lasciale raffreddare in freezer per circa 30 minuti (o nella parte più fredda del frigo). Intanto fai sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente, poi, trascorsi i 30 minuti, prendi le palline (dal freezer o dal frigo), infilzale con uno stecchino e passale nel cioccolato fuso, ricoprendole completamente. Fai colare il cioccolato in eccesso e poi fai cadere delicatamente le palline nei pirottini. Decora i bonbon con cocco grattugiato, granella di nocciole, codette o palline di zucchero colorate. Metti il tutto in firgo e fai raffreddare un’oretta. Al momento di servirli, estraili dai pirottini e metti in tavola i tuoi bonbon con pirottino commestibile!

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Bonbon al Cioccolato ripieni di Pan di Spagna — 9 commenti

  1. De verdad que con todas estas recetas cada vez veo más lejos la operación bikini!!!! estas “bolitas de cocholate” están buenísimas!!!

    • Muuuchas gracias!!! La verdad es que sí, a mí también me gustaron mucho! Además haciendo estos bombón puedes utilizar y reciclar bizcochos o tartas que sobran, por ejemplo, después de una fiesta…Si sobran!! 🙂

      • Mmmm, creo que en mi casa habrá que hacer un bizcocho directamente para esta receta, lo de que sobren dulces lo veo MUY complicado 😉

        • Ya, la verdad es que a mí tampoco me pasa mucho…Pero por ejemplo en Italia en el periodo de Navidad las casas se llenan de “panettoni” y al final te canasas de comerlos y…este es una idea para reciclarlos!

  2. Ma che idea geniale!
    Mi sembra un ottima ricetta per rendere più appetitoso e consumare sotto “mentite spoglie” quei dessert ancora buoni che restano dopo un abbondante banchetto o dopo una allegra festiccila.

  3. Pingback: Menu di Natale Tradizionale, Moderno e Rapido: 3 Proposte Irresistibili! | la Luna dei golosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *