Branzino alla Piastra

branzino alla griglia
Il branzino alla piastra è un piatto leggero, gustoso, semplice da fare, di sicura riuscita e dal gusto genuino! Inoltre, è anche comodo da preprare, perchè il pesce cotto in questo modo non va squamato perchè le squame, oltre a proteggerlo durante la cottura, andranno via insieme alla pelle quando lo puliremo, prima di portarlo in tavola. Per preparare questo piatto, possiamo usare anche delle orate, verrà benissimo lo stesso!

Ricetta del Branzino alla Piastra

RICETTA per 4 persone
DIFFICOLTÀ: bassa
PREPARAZIONE: 10 minuti+ 20/30 minuti (cottura)
COSTO: medio-alto

Ingredienti della Ricetta

>> branzino (o orata): 4 (di medie dimensioni)
>> prezzemolo: qualche foglia
>> olio evo: q.b.
>> limone: 1
>> sale grosso: q.b.

Preparazione della Ricetta

Pulisci i branzini, privali delle interiora e lavali bene. Intanto scalda la piastra sul fornello per una decina di minuti, spolverala di granelli di sale grosso e, quando la piastra è molto calda, metti su il pesce. Lascialo cuocere per circa 20-25 minuti (il tempo può variare un po’ a seconda delle dimensioni del branzino), e, mentre cuoce, giralo un paio di volte, controllando la fiamma: all’inizio deve essere al  massimo ma dopo i primi 5/6 minuti é bene abbassarla, per evitare che il pesce si bruci. Quando il branzino ti sembra cotto, prima di toglierlo dal fuoco, infila una forchetta nelle sue carni: se entra senza alcuna resistenza, puoi spegnere il gas. Puliscilo usando una forchetta o un coltello: stacca la pelle, togli la testa, la lisca principale e quindi, con molta attenzione, tutte le altre spine, poi condiscilo con dell’olio d’oliva extravergine, del sale, del prezzemolo e con un’abbondante spruzzata di limone e infine…Gustati questo ottimo piatto!

branzino fresco poggia il branzino sulla griglia molto calda e spolverata con sale grosso  fallo cuocere  per 20'/25, girandolo un paio di volte

allo stesso modo puoi cucinare anche le orate

orate alla griglia appena cotte con una forchetta solleva la pelle bollente e vedrai che verrà via in un attimo togli tutte le spine condisci con olio, limone e prezzemolo

 

Potrebbero Interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *