Caserecce Tonno e Menta

caserecce tonno fresco e menta

Questa pasta “tonno e menta” è davvero veloce e semplice da realizzare ed è anchemolto buona! È l’ideale per quando non abbiamo tanto tempo da dedicare alla cucina e dobbiamo accontentarci di un pasto veloce. Infatti, ci vuole giusto il tempo necessario per scaldre l’acqua e far cuocere la pasta, nel mentre, prepariamo questo rapido sughetto col tonno fresco e un profumato ciuffo di menta…Ed è fatta!

RICETTA delle Caserecce con Tonno e Menta

RICETTA per 2 persone
DIFFICOLTÀ: bassa
PREPARAZIONE: 5′ + 20′ circa (cottura)
COSTO: medio

Ingredienti della Ricetta

>> tonno: 150 g
>> caserecce: 180g
>> aglio: 1o 2 spicchi
>> filetti dacciuga: 2 /3
>> olio d’oliva extravergine: 3 o 4 cucchiai
>> pomodorini: 20/25
>> menta: un ciuffo
>> sale: q.b.

Preparazione della Ricetta

Quando compri il tonno, è importante che sia fresco, perciò quando lo acquisti accertati che le sue carni siano ancora sode e che abbiano un bel colore rosso vivo. Rinfresca il tonno sotto l’acqua corrente e taglialo a dadini, lava e taglia anche i pomodorini. Soffriggi l’aglio con l’acciuga e metti in padella il tonno, quindi i pomodori e lascia cuocere tutto  per circa 10/15 minuti . Intanto metti a cucinare le caserecce o la pasta che preferisci. Prima di scolare la pasta, prendi alcune cucchiaiate della sua acqua e versale nella padella, lascia insaporire il tutto e appena la pasta è cotta uniscila al sugo. Il tuo piatto velocissimo e buonissimo è pronto!

Caserecce Tonno e Menta: ci servono: aglio, tonno, pomodori, menta, acciuga, sale, olio d'oliva evo soffriggi l'aglio con l'olio e i filetti di acciughe taglia il tonno a dadini e i pomodorini in due, tre parti metti tutto in padella, tonno e pomodorini Caserecce Tonno e Menta: condisci con la menta aggiungi qualche cucchiaio dell'acqua della pasta quando la pasta è pronta condiscila tutta  col sughetto Caserecce Tonno e Menta: amalgama il tutto caserecce tonno fresco e menta Caserecce Tonno e Menta   ... a tavolaaaa!

Potrebbero Interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *