Ciambella con aranciata

Ciambella con aranciata: Fai raffreddare il dolce e poi spolverizza con zucchero a velo

L’altro giorno ho provato a fare un cimbellone un po’ particolare, la Ciambella con aranciata, la ricetta l’avevo letta nel bellissimo Blog “La cucina di Federica“, nel post Muffin Morbidissimi…Voi direte, particolare perchè? Perchè l’ingrediente base è…la Fanta! Sí sí, proprio la Fanta! Bè, vi posso assicurare che il risultato è strepitoso, viene un ciambellone morbidissimo e sofficissimo, l’ideale per la colazione, da accompagnare con una bella tazza di latte e caffè o di the con limone…Provate e ditemi se non è vero! 😉

RICETTA della Ciambella con aranciata

RICETTA per una ciambella di circa 24 cm 
DIFFICOLTA’: bassa
PREPARAZIONE: 15 minuti (preparazione) + 30- 40 minuti (cottura)
COSTO: basso

Ingredienti della ricetta:

>> farina: 200 g
>> amido di frumento: 50 g
>> uova: 4
>> aranciata (tipo Fanta): 125 ml
>> olio di girasole: 125 ml
>> zucchero a velo: 150 g
>> lievito: 1/2 bistina
>> burro e farina: per lo stampo
>> zucchero a velo: per guarnire

Preparazione della ricetta:

Monta gli albumi a neve assieme a 25 g di zucchero a velo e sbatti i tuorli con gli altri 125 g di zucchero. Unisci ai tuorli l’olio e l’aranciata. Versa la farina setacciata sui tuorli, assieme all’amido e al lievito. Con un cucchiaio, incorpora delicatamente gli albumi montati, girando il cucchiaio dall’alto verso il basso. Ungi uno stampo con del burro e poi setaccia un po’ di farina, versaci quindi il composto ottenuto. Preriscalda il forno a 180ºC e inforna il dolce per circa 30-40 minuti. Fai raffreddare il dolce e poi spolverizza con zucchero a velo: poi provalo e dimmi non è eccezionale!

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Ciambella con aranciata — 2 commenti

  1. ma la fanta fa malissimo ai nostri bimbi! oltre a proporre belle ricette, pensiamo a farle anche BUONE per la salute nostra e dei nostri figli! basta proporre ste cose! informiamoci, che sul web trovi tutto e usiamo ingredienti buoni!! ma buoni davvero!

  2. Ciao Irene, grazie per il tuo commento, ma sinceramente la tua preoccupazione mi sembra un po’ esagerata per 125 ml di aranciata in un’intera torta! Una fetta ne conterrà 5-6 ml, senza considerare che i liquidi in cottura evaporano…Credimi, anche a me piace mangiare sano, mi proccuperei anch’io se mio figlia bevesse fanta tutti i giorni, ma in questo caso…Credo dovremmo preoccuparci di più per altri ingredienti nascosti (e non) nei cibi che mangiamo, anzi, per mangiare davvero sano (e sicuro) dovremmo autosostenerci con animali allevati in giardino, verdura e frutta coltivate nel nostro terrazzo, farina macinata in casa…Penso non dovremmo dimenticare la locuzione latina “In medio stat virtus”: tra mangiare tutti i giorni al McDonald’s e la casa-fattoria biologica, qualche goccio di aranciata lo possiamo anche tollerare, o no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *