Coniglio Arrosto alla Toscana

arrosto di coniglio alla toscana
Questa ricetta mi è stata suggerita dalla mia amica e compaesana Anna che, vivendo in Toscana ormai da tantissimi anni, ha fatto sue le buone ricette di quella bellissima terra (ciao Anna, colgo l’occasione per salutarti!). Il nome autentico di questa ricetta è: “Arrosto di coniglio morto” ma un nome così sinceramente…Non mi sembrava molto indicato per una buona ricetta di cucina! Perciò ho optato per “Coniglio Arrosto alla Toscana”. Quando ho preparato questa ricetta non pensavo che il risultato sarebbe stato così buono e anche cosí diverso da quello delle altre ricette che seguo di solito per fare il coniglio arrosto, ma in effetti, quando ho portato questo piatto in tavola e l’abbiamo mangiato, è piaciuto a tutti, forse perché grazie alla cottura nel brodo, il coniglio viene morbido e sugoso, risultando così decisamente più gustoso e saporito.

Ricetta del CONIGLIO ARROSTO ALLA TOSCANA

RICETTA per 2 persone
DIFFICOLTÀ: bassa
PREPARAZIONE: 15’+ 30/40’ (cottura)
COSTO: basso

Ingredienti della Ricetta del CONIGLIO ARROSTO ALLA TOSCANA

>> coniglio: 500 g circa
>> dado da brodo: mezzo cubetto
>> aglio: 2 spicchi
>> salvia: 3/4 foglie
>> olio d’oliva extravergine: 3 o 4 cucchiai
>> sale e pepe: q.b.
>> rosmarino: un rametto
>> alloro: 1/2 foglie
>> vino bianco: mezzo bicchiere

Preparazione della Ricetta del CONIGLIO ARROSTO ALLA TOSCANA

Taglia il coniglio a pezzi e mettilo in acqua e aceto, in uguale proporzione, per una decina di minuti. Nell’attesa metti 200 ml d’acqua sul gas e quando bolle sbriciola dentro mezzo dado da brodo. Sgocciola il coniglio e tamponalo con carta da cucina. Accendi il gas e metti  la padella con 3 o 4 cucchiai d’olio, l’aglio, il rosmarino, la salvia, l’alloro, il sale, una spruzzata di pepe e infine anche il coniglio a pezzetti e lascia che si asciughi per una decina di minuti, giralo di tanto in tanto, in modo che non si attacchi, quindi versa parte del brodo che hai preparato, coprilo e lascia cuocere ancora fuoco basso per 20/30 minuti. Controlla la cottura e, se non è cotto, aggiungi ancora un pò di brodo e fallo andare per altri 5 minuti. Una volta che il coniglio è pronto spostalo sul piatto di portata, deglassa la padella con 4 cucchiai di brodo e versa il sughetto sull’arrosto. Il coniglio cotto alla toscana è pronto: Buon appetito!

taglia il coniglio a tocchetti e mettilo a bagno in acqua e aceto per 10'nell'attesa prepara un brodino con mezzo dado e 200 ml d'acquaasciugalo con un pò di carta da cucinametti la padella con l'olio evo sul fornello e unisci l'aglio, il rosmarino, la salvia, l'alloro,l coniglio,il sale, il pepe e lascialo asciugaresfuma con mezzo bicchiere di vino biancoversa parte del brodino che hai preparato, copri e continua la cottura a fuoco moderatodopo 20'/30' controlla la cottura e se occorre, aggiungi ancora del brodino e lascialo cuocere altri 10'sposta il coniglio in un piatto e deglassa la padella con qualche cucchiaio di brodoil coniglio arrosto alla toscana è pronto

Potrebbero Interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *