Crema Pasticcera: La Ricetta della Nonna

crema pasticcera
Spesso, quando preparo la crema pasticcera, mi torna alla mente la mia cara mamma. La rivedo quando, pur di farci felici, ci preparava questa crema e sbrigativamente, senza fare ne torte nè ciambelle, prendeva un piatto, metteva dei biscotti secchi a raggiera e ci versava su la sua deliziosa crema: una crema dolce, lucida, densa, morbida, una crema che, per quei tempi, ancora senza tv, senza pubblicità e senza merendine, ci sembrava (ed era) una vera delizia! Inoltre questa ricetta, oltre ad essere buona e genuina, è davvero veloce da fare e…Non si sporcano nemmeno le fruste! Puoi usare questa crema per farcire torte e dolcetti vari, come i Bignè, la Crostata di Fragole, la Crostata di Frutta o quella con Pezzettoni di Cioccolato.

RICETTA della Crema pasticcera Veloce e Leggera

RICETTA per 4 persone
DIFFICOLTÀ: bassa
PREPARAZIONE: 5′ + 10′ circa (cottura)
COSTO: basso

INGREDIENTI DELLA RICETTA

>> zucchero: 2 cucchiai
>> farina: 1 cucchiaio
>> uova: 2 tuorli
>> latte: 350/400ml (se si vuole più densa, aggiungere meno latte)
>> scorza di limone: due pezzetti

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Per prima cosa scalda il latte (senza farlo bollire) in un tegamino, poi tienilo da parte. In un altro tegame metti un cucchiaio di farina e due di zucchero, rimesta, aggiungi 2 tuorli d’uovo (proprio così, solo due tuorli!) e stemperali bene con la farina e lo zucchero (ci vorrá un attimo!): così facendo, non si formeranno grumi. Quando i tuorli avranno assorbito tutta la miscela di zucchero e farina aggiungi pochissimo latte e continua a girare, versane ancora un po’ e rimesta, infine aggiungi tutto il latte precedentemente scaldato, dai ancora una rimestata col cucchiaio di legno fino a stemperare completamente zucchero e farina nel latte, aggiungi la buccia di limone (tagliata sottile e senza la parte bianca) e metti il tegame sul gas. Lascialo cuocere più o meno una decina di minuti, finché la crema non si rapprende. Spegni e togli subito la buccia di limone per evitare che lasci un retrogusto amaro.  Più tempo cuoce e più diventa densa! Allora dimmi, non è una vera leccornia!?

metti due cucchiai di zucchero, uno di farina e mescolali insiemeaggiungi 2 tuorlistemperali bene quando i tuorli hanno assorbito tutto lo zucchero e la farina aggiungi pochissimo latte e continua a girare rimesta e aggiungi ancora un pò di  latte infine versa tutto il latte e metti il tegame sul gasaromatizza con la buccia di limone dopo alcuni minuti la crema comincia ad addensarsi e dopo circa 8/10 minuti la crema è prontaspegni e togli subito le buccce del limone altrimenti le conferiscono un sapore amaro crema pasticcera

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Crema Pasticcera: La Ricetta della Nonna — 3 commenti

  1. Pingback: Sfoglie alla Crema Pasticcera | la Luna dei golosi

  2. Pingback: Torta di Caramelle e Auguri Donne! | La LUNAdei Golosi

  3. Pingback: Torta della Nonna: Ricetta Passo Passo | La LUNAdei Golosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *