Ciabatta veloce di Vittorio

la ciabatta veloce di vittorio è cotta: bella e buonissimaaa!

“Passeggiando” nel web mi sono imbattuta nel Blog di Vittorio, una persona speciale che con grande semplicità rivela molti segreti dell’arte bianca. Così, grazie al suo blog: “Vivalafocaccia.com” ho imparato a fare la ciabatta veloce  (… con qualche leggera modifica), un tipo di pane gustoso e facilissimo da fare, croccante fuori e morbido dentro, veramente da provare!

Ricetta del pane tipo Ciabatta

RICETTA per 2 panetti
DIFFICOLTÀ: media
PREPARAZIONE: 10’+ 90’ (lievitazione) + 20’ (cottura)
COSTO
: basso

Ingredienti della ricetta

>> farina 00: 500 g
>> acqua: 370 g
>> lievito di birra: mezzo cubetto (12 g)
>> sale: 1 cucchiaino (12 g)
>> zucchero o miele: 1 cucchiaino

Preparazione della Ciabatta veloce

Metti il lievito e il miele (o lo zucchero) in un recipiente e versa un po’ d’acqua. Sciogli il lievito nell’acqua e aggiungi parte della farina. Amalgama il tutto con una forchetta, quindi aggiungi il resto della farina, metti il sale e versa tutta l’acqua. Sempre con l’aiuto della forchetta impasta tutto velocemente, copri il contenitore con della pellicola trasparente o con un coperchio e mettilo in un posto caldo e senza correnti a lievitare per un’ora e mezza. Intanto fodera il tegame da mettere in forno con un foglio di carta vegetale e cospargilo con abbondante farina. Dopo la lievitazione stacca delicatamente l’impasto dalle pareti del contenitore, dividilo in due parti e falle cadere sulla carta infarinata che hai preparato. Metti della farina anche sopra ai panetti e con le mani anch’esse infarinate, manipolando la pasta il meno possibile, tirali in modo da formare due ciabatte. Inforna a 200°C per 20’ minuti e per creare l’umidità necessaria a far cuocere bene il pane, prima di infornarlo spruzza un po’ d’acqua nel forno. Fai attenzione alla cottura, e gustati questo ottimo pane appena sfornato!

 in un recipiente metti il miele, il lievito di birra e sciogli il tutto con un pò d'acqua

versa una parte della farinamescola con una forchettaaggiungi il resto della farina e dell'acquametti il salelavora ancora l'impasto con una forchetta per pochi minuticopri il recipiente  e mettilo a lievitare al caldoecco la pasta com'è lievitata dopo un'ora e mezzastacca la pasta con garbo dalle pareti del tegamepreparti un foglio di carta da forno  abbondantemente infarinatodividila in due partilascia cadere i due panetti , cospargili di farina e con le mani infarinate forma delle ciabbatteinforna a 200°per 20'/30'ecco la ciabatta veloce appena sfornata!

 ciabatta veloce di vittorio

 


Commenti

Ciabatta veloce di Vittorio — 8 commenti

  1. Sono veramente facili, semplici da fare e vengono sempre benissimo, anche a detta delle mie amiche alle quali ho dato la ricetta ancora prima di postarla.

  2. Pingback: Panpizza: il mio Pane-Pizza! | la Luna dei golosi

  3. Pingback: Menù delle Feste: 6 Idee da Tenere (BEN) Presenti! | la Luna dei golosi

  4. Ciao, ho provato a fare questa ricetta e, dopo aver letto un articolo sul sito fornoamicroondeclick, ho provato a fare la lievitazione nel forno a microonde. Il risultato sperato non è però arrivato e sulla superficie della pagnotta si è come formata una crosta. Ho impostato la temperatura più bassa che credo sia intono ai 100 Watt. Secondo voi ho sbagliato qualcosa io o la lievitazione nel microonde è proprio da evitare? Vi ringrazio anticipatamente 🙂

    • Ciao Lorella, per fare questa ricetta prova a seguire i vari passaggi così come li vedi nelle foto. Vedrai che rimarrai soddisfatta del tuo lavoro. Non ho mai usato il microonde per far lievitare pane, pizze, panzerotti… Di solito, per evitare correnti d’aria e per tenerlo al caldo, lo metto a lievitare nel forno con la luce accesa e i risultati sono sempre ottimi. Mi spiace, ma non so cosa dirti in merito alla lievitazione fatta nel microonde. Ciao e… alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.