Muffin al Cacao e Acqua Calda (sí, proprio acqua calda!)

Muffin al Cacao e Acqua Calda

Anche io come l’autrice del Blog nel quale ho trovato questa ricetta, Federica di “Note di Cioccolato“, ero un po’ scettica sulla formulazione e sulla riuscita di questi Muffin al Cacao e Acqua Calda peró dopo averi assaggiati…Ho dovuto ricredermi! Son buonissimi, dal profumo irresistibile, perfetti per gli amanti dei dolci super-cioccolatosi! Qui trovate il Post con la ricetta di Federica (che ci ha fatto il grande favore di mettere gli ingredienti, che erano in tazze e cucchiai, in grammi!), a sua volta presa dal Blog di Ornella “Ammodomio“, che, ancora a sua volta, ha usato una ricetta apparsa sul Blog di Cristina “La Bottega dello Zucchero“, ricetta che, alla fine della fiera, è di Paola Lazzari! Io vi lascio la mia esperienza qui sotto, buon ciocco-dessert!

Ricetta dei Muffin al Cacao e Acqua Calda

Ricetta per circa 15 Muffin
Difficoltà: facile
Preparazione: 20 minuti + 20-25 minuti (cottura)
Costo: medio-basso

Ingredienti della Ricetta

Farina: 225 g
Zucchero: 225 g
Acqua Bollente: 250 g
Cacao amaro in polvere: 125 g
Olio di semi: 75 g
Maizena: 20 g
Uova: 2 intere
Miele: 25 g
Lievito per dolci: 8 g
Sale: 1 pizzico

Preparazione della Ricetta

Metti in un recipiente la farina e la mazeina setacciate, il lievito e il cacao e mescola il tutto con lo zucchero e il pizzico di sale. In un’altra ciotola sbatti le uova, aggiungi l’olio e il miele e mescola bene il tutto. Versa gli ingredienti liquidi su quelli secchi e poi aggiungi la tazza d’acqua bollente. Mescola il composto ottenuto con un cucchiaio di legno, non troppo, poi versalo nei pirottini, riempiendone i 2/3 e cuoci i muffin in forno giá caldo a 180°C per circa 20-25 minuti (se vuoi dai un occhio a questo post dedicato alla cottura dei muffin). Fai la prova stecchino per vedere se son fatti e poi…Lasciali raffreddare su una gratella prima di provare questa squisitezza!
PS: vengono un po’ scuri, è normale! 😉

DSC04257 copia
DSC04256 copia
DSC04259 copia

Potrebbero Interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *