Olive Fritte

olive fritte

Ero al mercato quando su di una bancarella ho visto delle belle olive nere, grosse e lucide, ottime per fare le olive fritte , e mi è venuta in mente mia madre, anzi mi sembrava quasi di sentirla: Ma che belle olive pasole!” Con questo termine, da noi, a Casamassima, si designa una qualità di olive di produzione locale molto buona e dal gusto dolce, una qualità che si può consumare subito, semplicemente saltandola in padella con un filo d’olio e insieme a una buona fetta di pane (magari fatto in casa!). E, senza pensarci su, le ho comprate, come se in quel momento, con quell’acquisto, volessi rivivere un momento già vissuto…

RICETTA delle Olive fritte

RICETTA per 2 persone
DIFFICOLTA’: facile
COSTO: basso

INGREDIENTI della Ricetta

>> olive pasole: 100 g
>> olio d’oliva extravergine: 2 cucchiai
>> pane casereccio: 2/4 fette
>> sale q.b.

PREPARAZIONE delle Olive Pasole fritte

Scegli le olive più grosse, lavale bene e asciugale. Metti un padellino sul fornello con l’olio d’oliva extravergine e quando si è ben scaldato poggia le olive e coprile (per evitare schizzi!). Lascia cuocere pochi minuti cioè finché le olive non “scoppiettano” e si aprono. Sala leggermente e servile con del buon pane fresco e Buon Appetito!

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Olive Fritte — 2 commenti

  1. Ma che bel post pieno di “cariño” e bei ricordi! Queste olive sembrano buonissime! Ma se non si trovano le “pasole”, le olive fritte vengon bene lo stesso secondo te?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *