Pasta e fagioli o… fagioli in bianco?

pasta e fagioli, che bontà!

Se capitate a casa nostra di sabato, sappiate che a pranzo, per primo, gusterete con noi un ottimo piatto di “pasta e fagioli“! Infatti è una vita che mio marito, ogni sabato, o quasi , prepara questa  gustosissima ricetta! Non si dimentica mai di metterli a bagno il venerdì sera o di comprarli prima che siano finiti: Fin’ora non è MAI accaduto!!

RICETTA della pasta e fagioli

RICETTA per 4 persone
DIFFICOLTÀ: bassa
PREPARAZIONE: 7/8 ore (di ammollo) +  2/3 ore (cottura)
COSTO: basso

INGREDIENTI della Ricetta

>> fagioli secchi: 200 g
>> pasta: 250/300 g
>> aglio: 1 spicchio
>> olio d’oliva evo: 3/4 cucchiai
>> pomodori: 2/3
>> salsa in tubetto: 2 cucchiaini
>> sale: q.b.

PREPARAZIONE della pasta e fagioli

Quando devi preparare questa ricetta, la sera prima metti i fagioli a bagno in abbondante acqua  e lasciali in ammollo tutta la notte. Il mattino dopo, cambia l’acqua e mettili a cuocere.  Togli la schiuma che si forma all’inizio della cottura e lasciali andare a fuoco medio per circa un’ora e mezza. Quando i fagioli saranno cotti, se vuoi, puoi anche gustarteli così in bianco, conditi con olio d’oliva extravergine e una spremuta di succo di limone, posso assicurarti che sono una vera bontà! Se invece vuoi cucinarli con la pasta devi preparare il sughetto. Metti 3/4 cucchiai d’olio d’oliva evo nel tegame, soffriggi un aglio e aggiungi due cucchiaini di passata di pomodoro in tubetto (se vuoi, puoi anche non metterli, però questo intingolo da’ più gusto al piatto), aggiungi un bicchiere d’acqua, 3 pomodori pelati (o freschi) e lascia insaporire il tutto per una ventina di minuti. Quindi versa il sughetto nei fagioli, o viceversa, metti il sale e lascia cuocere ancora per una trentina di minuti, ma, se hai tempo anche per un’ora, in questo modo  i fagioli si disfano e conferiscono ancora più sapore alla pietanza. Quando è ora di buttare la pasta, aggiungi uno o due bicchieri d’acqua e quando bolle butta la pasta. Man mano che la pasta cuoce puoi sempre aggiungere dell’acqua se vedi che diventa troppo asciutta. Controlla com’è di sale, controlla la cottura della pasta e appena vedi che è cotta spegni il gas, porta il piatto a tavola e buon appetito!

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Pasta e fagioli o… fagioli in bianco? — 1 commento

  1. Pingback: Trippa al Pomodoro con Fagioli Cannellini | La LUNAdei Golosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *