Pomodori Secchi Sott’olio – Come Conservarli

Pomodori Secchi Sott'olio - Come ConservarliPomodori Secchi Sott’olio – Come Conservarli – Anche se sono cresciuta al sole del sud, dove  pare che tutti conoscano i pomodori secchi e li sappiano preparare e conservare, devo ammettere che fino a poco tempo fa io non li avevo mai mangiati. Dopo un tour in Sicilia dove, mentre andavamo sul traghetto verso l’isola di Favignana, ci  hanno servito un gustosissimo primo piatto con un sughetto semplice ma allo stesso tempo saporitissimo, fatto a base di pomodori secchi,  mi sono incuriosita ed ho cominciato a cercare la ricetta. Ho avuto molte ricette, ma tutte diverse tra loro, come sempre ogni famiglia adatta le  ricette ai suoi gusti e alle sue tradizioni. Tra le tante ho preferito quella che secondo me è la più saporita, ma anche più affidabile e sicura per la conservazione dei pomodori  in barattolo.

RICETTA dei Pomodori Secchi Sott’olio – Come Conservarli

RICETTA per 200 g di pomodori secchi
DIFFICOLTÀ: media
PREPARAZIONE: 20′ + 4 ore (per farli macerare nell’aceto)
COSTO: basso

INGREDIENTI dei Pomodori Secchi Sott’olio – Come Conservarli

>> pomodori secchi : 200 g
>> aglio: 3/4 spicchi
>> olio evo: q.b.(circa 150/200 ml)
>> peperoncino: 1 piccolo
>> origano: 1-2 cucchiaini
>> aceto: 200 ml
>> vino bianco: 200 ml

PREPARAZIONE dei Pomodori Secchi Sott’olio – Come Conservarli

La prima cosa che devi fare per preparare i  “Pomodori Secchi Sott’olio – Come Conservarli”  è quella di lavare molto bene i pomodori sotto l’acqua calda e dopo averli sgocciolati, finirli di asciugare con la carta da cucina. In una ciotola poi devi versare la stessa quantità di aceto e di vino bianco e immergere i pomodori  che devono essere completamente ricoperti dal liquido, lasciali macerare per circa 4 ore. Trascorso il tempo scolali bene e tamponali con la carta da cucina, poi lasciali asciugare tra due fogli di carta per 3-4 ore. Quando i pomodori sono asciutti mettili in un vasetto sterilizzato e man mano che li conservi condiscili con olio extravergine, aglio tritato, origano e peperoncino o con gli aromi che più preferisci. Dopo qualche giorno puoi gustare i tuoi saporiti pomodori secchi sott’olio.

pomodori secchilavali uno per uno sotto l'acqua caldafalli sgocciolareasciugali con carta da cucinaversa in una ciotola aceto e vino bianco in uguale misuraricoprirli completamente e lasciali macerare per 4 orepassato il tempo rovesciali nello scolapastatamponali bene con carta asciugante e poi lasciali asciugare tra due fogli di carta per 3-4 orei pomodori si sono asciugati ora puoi invasarlimetti i pomodori nel vasetto, versa l'olio , aggiungi aglio e peperoncino tritatiPomodori Secchi Sott'olio - Come Conservarli

 

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Pomodori Secchi Sott’olio – Come Conservarli — 1 commento

  1. Pingback: Fusilli con Pesto di Pomodori Secchi | La LUNAdei Golosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *