Peperoni al Gratin

peperoni al gratin

Questa semplice e buonissima ricetta me l’ha insegnata mio marito, anzi,  per essere più precisi, la  prepara sempre lui! Ora, ormai, dopo tante volte che gliel’ho vista fare è ovvio che  i “peperoni al gratin” li so preparare anch’io! Anche se si chiamano al gratin…Sono fatti “pappuliare” (come dicono a Napoli) sul fornello e non nel forno, sotto il grill, come si potrebbe pensare.

Ricetta dei “Peperoni al Gratin”

RICETTA per 6 persone
DIFFICOLTÀ: bassa
PREPARAZIONE: 40′ + 20’ (cottura)
COSTO: medio

INGREDIENTI DELLA RICETTA

>> peperoni rossi e gialli: 4/5
>> olive di Gaeta denocciolate: 2 cucchiai
>> acciughe: 8/10 filetti
>> capperi: un cucchiaio
>> aglio: 1 o 2 spicchi (per chi lo gradisce)
>> pangrattato: 3 o 4 cucchiai
>> olio d’oliva evo: 100 g
>> sale: q.b.

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Lava i peperoni, mettili in forno e accendi il grill. Di tanto in tanto girali in modo da farli grigliare da tutti i lati (circa 20’). Spellali (se non vuoi scottarti guarda il post su come spellare i peperoni ) e tagliali a filetti. Metti due cucchiai d’olio in una padella antiaderente e fai uno strato di peperoni, condiscilo con pangrattato, olive denocciolate, capperi dissalati, filetti di acciughe spezzettati, olio, sale  e con l’aglio tritato (se ti piace), fai un altro strato e condiscilo allo stesso modo, e vai avanti così. Finisci facendo l’ultimo strato con pangrattato, olive , capperi, acciughe, sale e olio,  schiacciali con i rebbi di una forchetta per pareggiarli. Metti la padella sul gas e lasciali cuocere a fuoco dolce per 15’/20’circa, così siinsaporiscono bene. I “peperoni al gratin” sono pronti.  Sono ottimi sia mangiati caldi che consumati freddi.

peperoni al gratin: gli ingredienti

lava i peperoni e mettili in forno
quando si solleva la pelle spegni il grilldopo 10'/15' minuti spellali
peperoni cotti, spellati e tagliati a filetti
metti 2 cucchiai d'olio nella padella e uno strato di filetti di peperoni distribuisci i capperi, le acciughe, le olive snocciolate e a pezzetti, il pangrattato, un filo d'olio evo, il sale fai un secondo strato e condiscilo  allo stesso modo continua così finisci con olive, capperi ... pangrattato, olio e sale mettili sul gas, pareggiali con i rebbi di una forchetta e lasciali insaporire a fuoco basso per 20'peperoni al gratin peperoni "ammollicati"mmmhhh! che buoniiiiiii!

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Peperoni al Gratin — 1 commento

  1. Pingback: Baccalà con Peperoni Rossi e Gialli | la Luna dei golosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *