Seppie ripiene: buonissime!

seppie ripiene: buonissime!

Era tanto che non preparavo questa ricetta! Chissà perché, ci sono periodi che si continuano a fare sempre gli stessi piatti e poi, tutto d’un tratto, questi piatti “cadono in disgrazia” e prima di rifarli passano mesi, mesi e mesi. Ebbene, oggi c’è stato il gradito ritorno…delle seppie ripiene! Le abbiamo mangiate tutti di vero gusto.

RICETTA delle Seppie ripiene

RICETTA per due persone
DIFFICOLTA’:bassa
PREPARAZIONE: 15′ + 20’/30′ (cottura)
COSTO: medio

INGREDIENTI DELLA RICETTA

>> seppie: 2 da 250 g
>> pecorino: 30 g
>> aglio: 2 spicchi
>> prezzemolo: un mazzetto
>> acciughe: 3 filetti
>> olive nere di “Gaeta: 10
>> uova: 1
>> patate medie: 3
>> vino bianco: 1/2 bicchiere
>> pane raffermo: 40 g  (grattugiato grossolanamente)
>> sale: q.b.
>> olio evo: 100 g

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Pulisci le seppie e lavale bene, stacca i tentacoli e tagliali a pezzettini. Trita l’aglio, il  prezzemolo, le olive, i filetti d’acciuga e mettili in una ciotola, unisci i tentacoli, il pane grattugiato, il pecorino e impasta tutto con l’uovo, infine aggiusta di sale. Con questo impasto farcisci le seppie e chiudile con un paio si stecchini d’acciaio. Taglia le patate a fette sottili e stendile in una pirofila col fondo ricoperto d’olio d’oliva extravergine, poggia le seppie farcite sullo strato di patate e se ti è avanzato dell’impasto distribuiscilo sulle patate. Condisci con olio, sale, 1/2 bicchiere di vino, due dita  d’acqua e, per finire, distribuisci  un po’ di pane grattugiato. Inforna a 200°C per una ventina di minuti. Per vedere se le seppie sono cotte usa una forchetta: se i rebbi della forchetta penetrano facilmente il pesce è cotto, altrimenti lascialo in forno ancora per 5 minuti, ma attenzione a non lasciarlo troppo perchè se passa la cottura, invece di diventare più tenero…diventa più difficile da masticare!

gli ingredienti

pulisci e lava la seppia

taglia i tentacoli a pezzettini

amalgama le olive, il pane, le acciughe...

unisci i tentacoli tagliati a pezzetti

prepara un letto di patate

poggia la seppia ripiena sulle patate

mettila in forno

la seppia è cotta

la seppia ripiena è pronta

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Seppie ripiene: buonissime! — 3 commenti

  1. GRAZIE L U N A,

    mi hai riavvicinata alla cucina con le tue ricette !
    Si seguono con facilità e danno un risultato OTTIMO!
    Le hanno gustate persino i nipotini !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *