Strudel di Mele con Pasta Sfoglia

IMG_6504
Lo strudel di mele è un dolce di origine austriaca, diffusosi soprattutto  nel nord-est dell’Italia (Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia) durante la dominazione austro-ungarica in quelle terre. E’ un dolce fatto con una sfoglia di pasta che viene farcita con mele, pinoli, uvetta e cannella, poi arrotolata e messa in forno. Un dolce gustosissimo, del quale esistono moltissime versioni, sia per quanto riguarda la pasta, sia per quanto riguarda il ripieno. Infatti, come accade spesso in cucina, ognuno prepara le ricette nel modo in cui le gradisce di più, e anch’io, per esempio, ho fatto delle modifiche e ai classici ingredienti ho aggiunto noci e mandorle, perchè trovo che diano quel tocco di croccantezza e di sapore in più, rendendo questo dolce davvero eccellente!

RICETTA dello Strudel di Mele con Pasta Sfoglia

RICETTA  per 8/10 persone
DIFFICOLTA’: bassa
PREPARAZIONE: 40 minuti + 40 minuti (cottura)
COSTO: medio

INGREDIENTI della RICETTA

Per la pasta
Puoi usare:
>> Pasta sfoglia già pronta: 1 rotolo (250 g), come ho fatto io oggi per accellerare i tempi e sapendo che il risultato sarebbe stato ugualmente ottimo, oppure:

>> Pasta sfoglia fatta da te, con le dosi e gli ingredienti che ho descritto qui di seguito: farina 00: 250 g; uova: 1; burro: 50 g; acqua : mezza tazzina; sale: un pizzico.

Per il ripieno:
>> mele: 750 g
>> zucchero: 100 g
>> mandorle: 25 g
>> pinoli: 25 g
>> noci: 25 g
>> uvetta: 40 g
>> cannella: mezzo cucchiaino
>> limone : 1
>> burro: 70 g
>> pangrattato: 60 g
>> uova: 1
>> latte: 1-2 cucchiai

PREPARAZIONE della RICETTA

Metti  l’uvetta in acqua tiepida per 10/15 minuti per farla ammorbidire, sbuccia le mele, togli il torsolo e tagliale a fettine, grattuggia la scorza del limone e trita grossolanamente le mandorle, le noci e i pinoli, quindi unisci tutto in una ciotola, completa con zucchero e cannella e mescola tutti gli ingredienti. In una padella antiaderente scalda 40 g di burro e versa il pangrattato, rimesta continuamente e lascialo rosolare pochi minuti, appena comincia a scurirsi spegni il gas. Stendi la pasta sfoglia, spennellala col resto del burro, distribuisci tutto il pangrattato sulla pasta e sistemaci sopra le mele amalgamate con tutti gli altri ingredienti. Chiudi bene la sfoglia tirando su i lembi e arrotolandoli intorno alla farcitura.  Se la pasta abbonda sui lati, a destra e a sinistra, piegala sotto lo strudel stesso. Col tuorlo dell’uovo, diluito con poschissimo latte, spennella lo strudel e infornalo a 180°C circa per 50 minuti. Decoralo con una spolverata di zucchero a velo e servilo ancora caldo, magari accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia!

ingredienti della ricetta
sbuccia le mele e tagliale a fettine, grattuggia  la buccia del  limone, aggiungi lo zucchero, la cannella, mandorle, noci e pinoli tritati e l'uvetta ammorbidita nell'acqua calda
con un cucchiaio mescola tutti gli ingredientiin una padella scalda il burro e versa il pangrattato
gira continuamente con un cucchiaio di legno e appena  comincia a scurirsi, spegni il gas.
spolvera la pasta sfoglia di farina
stendila e spennellala  con un pò di burro
  distribuisci il pangrattato che hai tostato sistema il ripieno sulla sfoglia e chiudila bane passalo in una pirofila imburrata  e spennellalo con un tuorlo d'uovo mescolato con pochissimo latte inforna a 180° per 40'/50' spolvera il dolce con zucchero a velo l'ultima fetta!!

Potrebbero Interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *