Tiramisú Classico: la Ricetta che Adoro!

Tiramisú Classico: la Ricetta che Adoro!Di ricette per il tiramisù ce ne sono tante, ma in Spagna ancora di più, dato che oltre alle diverse varianti delle ricette “classiche”, se ne trovano molte davvero fantasiose! Ció è dovuto al fatto che qui il mascarpone si trova difficilmente nei supermercati, per cui viene spesso sostituito con con del philadelphia o con formaggi freschi che assomigliano (molto alla lontana!) alla nostra ricotta (non aggiungo altro….! :-)). Per cui potete immaginare la faccia dei miei amici quando hanno finalmente provato un “vero” tiramisú italiano, il Tiramusù Classico per eccellenza! Se a ció aggiungiamo il fatto che la ricetta del tiramisù che trovate di seguito è la ricetta migliore che io abbia mai provato, grazie alla buonissima, abbondante e morbida cremina al mascarpone che farcisce i savoiardi, e che questa ricetta è stata perfezionata nel corso degli anni, grazie ai preziosi consigli degli innumerevoli assaggiatori, molti dei quali fedeli amanti di questo dolce morbido e gustoso…Potete capire perchè il mio tiramisù sia diventato quasi un cult tra i miei amici! PS: Se volete provare una deliziosa variante del tiramisú, non perdetevi la ricetta del tiramisú al cioccolato fondente! ‘Na Bomba!  😉

Ricetta pe fare il Tiramusú Classico

RICETTA per circa 10-12 porzioni (tortiera di circa 30×40 cm)
DIFFICOLTÀ: bassa
PREPARAZIONE: 20-30’
COSTO: basso

INGREDIENTI DELLA RICETTA del Tiramisú Classico

>> cacao amaro: 30 g
>> mascarpone: 500 g
>> savoiardi: 200 g
>> uova: 4
>> caffè: 3 caffettiere da 3 persone
>> zucchero: 100 g + 40 g per il caffè
>> sale: 1 pizzico

PREPARAZIONE DELLA RICETTA del Tiramisú Classico

Per prima cosa, preparate il caffè, zuccheratelo con i 40 g di zucchero e lasciatelo raffreddare. Dividete poi i tuorli dagli albumi e sbattete i primi con lo zucchero (meglio se con una frusta elettrica) fino ad ottenereuna crema morbida e spumosa. Aggiungete alla crema di uova e zucchero il mascarpone ed incorporate poi con un cucchiaio  le chiare montate a neve ferma (alle quali, prima di monterle, avrete aggiunto un pizzico di sale). Per non smontare gli albumi, girate il cucchiaio dall’alto verso il basso. Disponete uno strato di questa cremina sul fondo di una tortiera rettangolare e adagiatevi un primo strato di savoiardi. Con un cucchiaio bagnate i savoiardicon il caffè, uno per uno (devono risultare ben imbevuti di caffè). Continuate con un generoso strato di cremina e un altro strato di savoiardi imbevuti di caffè, per terminare con un ultimo abbondante strato di cremina, sulla quale spolvererete il cacao amaro…E il gioco è fatto! Lasciatelo raffreddare almeno 5 ore (meglio se una notte intera) prima di stupire i vostri ospiti con il vostro fantastico dolce!

CONSIGLI
1) Il tiramsù è una di quelle cose che più tempo si lasciano riposare e più sono buone! La cosa migliore, infatti, è prepararlo la sera prima e metterlo in frigo coperto con della stagnola fino al momento di servirlo.
2) Si presta benissimo anche ad essere congelato: preparatene un paio di teglie e mettetene una nel freezer, sarà molto utile per un invito a cena inaspettato!
3) Un altro trucco, che in realtà mia mamma usa sempre per proteggere “le creazioni” più delicate, utile quando dovete “trasportare” il vostro dolce a casa di qualche amic@, è mettere nel tiramisù degli stuzzicadenti in verticale, lasciandone fuoriuscire la metà: in questo modo la stagnola che metterete sopra non toccherà il cacao e il vostro dolce arriverà perfetto e intatto!

sbattete i tuorli con lo zucchero e aggiungi il mascarpone aggiungi gli albumi a neve alla crema di uova e mascarpone      Disponete un primo strato di cremina al mascarponeadagiatevi un primo strato di savoiardiCon un cucchiaio bagnate i savoiardi con il caffèContinuate con un altro generoso strato di cremina      il tiramisu classico è pronto per il trasporto!

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Tiramisú Classico: la Ricetta che Adoro! — 3 commenti

    • ….Muchas gracias!! Siempre lo he dicho que eres una chica muy maja!! 😉 Bueno, entonces, cuando vas a hacer tu primer tiramisú? Que luego tienes todo un listado de postres “Lunadei” que hay que probar! 🙂

  1. Pingback: Biscotti allo Yogurt con Avena e Gocce di Cioccolato | la Luna dei golosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *