Torta Charlotte di Monia

torta charlotte

Oggi laTorta Charlotte,  una ricettina inviataci da una nostra affezionata lettrice, Monia, che ci ha giá deliziato in passato con alcune ricette da leccarsi tutte e dieci le dita! Vi ricordate della cioccolatosa Torta dei Piccioncini? O della STRA-Buona Crostata con Amaretti e Marsala? E come dimenticare la sua sofficiosa Crostata alle mele? Sono tutte opere sue! Oggi condivido con voi la sua sorprendente “Torta Charlotte”, una torta di pasta frolla ripiena di mele, prugne secche e pere e qualche noce! A me è piaciuta molto, mentre la mangiavo mi è anche venuta in mente una variante: passare la frutta in padella con un pochino di acqua e zucchero prima di usarla per farcire la torta, in modo che il ripieno sia più “marmellatoso”, vi farò sapere com’è! 🙂

Se anche tu hai una ricetta che ti piacerebbe condividere con noi, compila il modulo che trovi alla Pagina Le Ricette dei Lettori e la pubblicheremo al più presto! Ti aspettiamo!

Ricetta della Torta Charlotte di Monia

Ricetta per uno stampo di circa 24 cm di diametro
Difficoltà: medio-facile
Preparazione: 20-30 minuti + 30-35 minuti (cottura)
Costo: medio-basso

Ingredienti della Ricetta della Torta Charlotte

Per l’impasto:
Burro: 150 g
Farina: 300 g
Zucchero: 150 g
Uova: 1 intero + 1 tuorlo
Lievito per dolci: 1/2 bustina
Sale: 1pizzico
Limone: 1 (scorza)
Vanilina: 1 bustina

Per farcire/guarnire:
Prugne secche ammollate: 200 g
Mele: 1
Pere: 1
Noci: un pugno
Zucchero a velo: per guarnire

Preparazione della Ricetta della Torta Charlotte

Per preparare la Torta charlotte, versa a vulcano la farina sul piano di lavoro, metti al centro le uova, il burro e il sale, lo zucchero, il limone grattugiato, la vanillina e alla fine la mezza bustina di lievito setacciato. Lavora l’impasto velocemente, in modo che il burro non si riscaldi, poi fanne una palla, ricoprila con del film trasparente e mettila in frigorifero per una ventina di minuti.

Trascorsi i 20 minuti, prendi l’impasto e dividilo a metà: stendi la prima metà su della carta forno, ricavane un disco (spessore: 4 mm circa), poggiando la tortiera direttamente sull’impasto per ottenere il diametro corretto. Poi trasferisci il disco assieme alla carta forno nella tortiera. Prendi un pochino dell’altra pasta e ricava il bordo della crostata, appiattiscilo e livellalo con i rebbi della forchetta. Stendi sul disco in maniera omogenea le prugne sgocciolate e tagliate, la mele e la pera tagliata a pezzatti e qualche gheriglio di noce spezzettato. Usa il resto dell’impasto per coprire la crostata (stendi l’impasto e poi ricavane un disco aiutandoti con un coperchio del diametro adeguato).

Taglia il disco che ricopre la torta a mo’ di “Torta di mele di Nonna Papera” (!) o bucherellala un pochino con una forchetta (in questo modo uscirà il vapore). Inforna la torta a 180ºC per circa mezz’ora. Fai raffreddare, cospargi di zucchero a velo e servi questa “dolcezza”! PS: grazie Monia! 🙂

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Torta Charlotte di Monia — 2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *