Torta della Nonna: Ricetta Passo Passo

siiQuesto dolce, conosciuto anche come torta della nonna, molto buono e allo stesso tempo molto facile da preparare, non è altro che una crostata alla crema con l’aggiunta di tanti gustosi pinoli. Certo non si può dire che questa torta della nonna sia leggera ma ogni tanto si può fare un’eccezione e poi…Se la prepariamo quando vengono a trovarci i nostri amici…Un pezzetto per uno e la torta non c’è più! Tutti l’abbiamo gustata, tutti l’abbiamo apprezzata, tutti l’abbiamo gradita e nessuno si è appesantito troppo! Se vuoi provare a farla, ecco la ricetta, buona merenda!

Ricetta della Torta della Nonna

RICETTA per una tortiera da 24 cm
DIFFICOLTÀ: media
PREPARAZIONE: 30 minuti (preparazione)+ 40/50 minuti (cottura)
COSTO: medio

Ingredienti della Ricetta della Torta della Nonna

Per l’impasto:
>> farina: 300 g
>> zucchero:130 g 
>> burro: 150 g
>> uova: 1 uovo + 1 tuorlo
>> vanillina: 1 bustina
>> miele: 1 cucchiaino
>> limone: la scorza grattugiata di mezzo limone
>> sale: un pizzico

Per la crema:
>> latte: 600 ml
>> zucchero: 150 g
>> tuorli d’uovo: 3
>> amido di mais: 60 g (o farina 00)
>> aroma alla vaniglia o la scorza, sottilissima, di mezzo limone

Per decorare:
>> pinoli: 50 g
>> zucchero a velo: q.b.

Preparazione della Ricetta della Torta della Nonna

Per prima cosa, prepariamo la crema pasticcera: scaldiamo il latte con la buccia di limone, tagliata sottilissima, senza portarlo a ebollizione. Mescoliamo lo zucchero e la farina (o l’amido) e lo aggiungiamo ai tuorli d’uovo; col cucchiaio di legno amalgamiamo il tutto. A questo punto togliamo la buccia di limone dal latte e lo versiamo a filo nel composto appena preparato, rimestando  continuamente. Mettiamo il tegame sul fornello e, senza stancarci, continuiamo a girare fino a quando, dopo circa 5 minuti, la crema si sarà addensata. Lasciamo che la crema si raffreddi bene, volendo possiamo metterla anche in frigo.

unisci i tuorli con zucchero, farina, vanillina, versa il latte caldo , metti sul fornello e mescola benePrepariamo poi la pasta frolla: mettiamo sul tavolo la farina setacciata, lo zucchero, il burro freddo tagliato a tocchetti, le uova, il cucchiaino di miele, la vanillina, la scorza grattugiata di mezzo limone, un pizzichino di sale e amalgamiamo tutto velocemente. Aiutandoci con un velo di farina formiamo una palla di pasta frolla, la ricopriamo con pellicola trasparente e la mettiamo in frigo per circa un’ora (si può anche preparare un giorno prima per poi essere farcita e cotta il giorno dopo). Riprendiamo la pasta dal frigo e la dividiamo in due parti, una un po’ più grande per foderare la teglia e una più piccola per coprire la crostata. Tiriamo la sfoglia e foderiamo la tortiera  imburrata e infarinata. Lasciamo i bordi alti e bucherelliamo il fondo con i rebbi di una forchetta. Versiamo tutta la crema, la livelliamo e la  ricopriamo con i pinoli. Chiudiamo la crostata con l’altra sfoglia, la spennelliamo velocemente con un po’ di latte e la decoriamo con i pinoli che, per evitare che si brucino durante la cottura, avremo tenuto una decina di minuti  in acqua.

JPEG1 copy

ungi e infarina la tegliametti metà dei pinoli a bagno in un po' d' acquadividi la pasta in 2 parti e stendilafodera la tortiera con la sfoglia e fai dei buchini con la forchettaversaci dentro tutta la crema pasticciera, mettici i pinoli e copri con l'altra sfogliaspennella con pochissimo latte e decora con i pinoli rimasti Cottura: Inforniamo a 180° per circa 40 minuti. Quando la torta si è raffreddata la trasferiamo sul piatto di portata e la ricopriamo con abbondante zucchero a velo. La torta è pronta, non ci resta che gustarla in allegria con gli amici!

inforna a 180° per 40' circaecco la torta appena sfornata!ricoprila con abbondante zucchero a velo e ... gustati questa golosissima torta della nonna

Potrebbero Interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *