Torta di carote della Pan degli Angeli (con variante nutellesco…!)

Torta di carote della Pan degli Angeli (con variante nutellesco...!)

A me questa torta di carote piace un sacco, mi piace il sapore, la consistenza, è leggera…Mi piace perchè mi ricorda la mia infanzia, quando, una volta uscita da scuola, arrivavo a casa e facevo merenda: spesso trovavo qualche dolcetto fatto da mia mamma, altre volte ci scappava una merendina…E chi non se le ricorda le merendine del mitico Mulino Bianco?? Il soldino, il tegolino, il saccottino, le crostatine, le treccine…E poi c’erano loro, le mitologiche CAMILLE!! Mi piacevano un sacco, per il profumo, la morbidezza, il colore e anche per la forma! E ora, quando faccio questa torta alle carote (presa dal retro delle bustine del lievito Pan degli Angeli), ne prendo una fetta e l’avvicino alla bocca, chiudo gli occhi e insipiro profondamente…E all’improvviso mi rivedo bambina, nel mio cortile, tra il parco giochi e le betulle, tra le panchine di plastica bianca e la “bella di notte”, a guardare mia madre mentre si sporgeva dalla finestra e mi passava la merenda (era un piano rialzato, chiaro…! 🙂 )…E già so che la mia giornata sará una gran bella giornata!

RICETTA della Torta di carote della Pan degli Angeli (con variante alla nutella)

RICETTA per una torta di 24 cm di diametro
DIFFICOLTA’: bassa
PREPARAZIONE: 30 minuti + 40-50 minuti (cottura)
COSTO: basso

INGREDIENTI DELLA RICETTA

>> Farina: 200g
>> Burro a temperatura ambiente: 125 g
>> Zucchero: 185 g
>> Frumina: 50 g
>> Uova: 3
>> Carote grattugiate: 250 g (e non frullate!!)
>> Mandorle pelate e tritate finemente: 250 g (frullate va bene!)
>> Lievito: 1 bustina
>> Sale: 1 pizzico
>> Gocce di cioccolata: 1 manciata (opzionale)
>> Nutella: q.b.
>> Zucchero a velo: q.b.

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Lavora il burro a crema e aggiungi lo zucchero, le uova e il sale. Impasta a cucchiaiate la farina, mescolata e setacciata con la frumina e, per ultimo, metti il lievito setacciato. Unisci le mandorle macinate finemente, le gocce di cioccolato e le carote grattugiate. Metti quindi l’impasto in uno stampo di 24 cm circa di diametro, imburrato e infarinato o foderato con carta forno (io mi trovo meglio con la carta forno). Cuoci la torta nella parte bassa del forno a 180ºC (forno preriscaldato, non ventilato!) per circa 40-50 minuti. Quando la torta è cotta, toglila dal forno (mi raccomando, prima verifica con la prova stecchino!) e lasciala raffreddare prima di toglierla dallo stampo. Cospargi quindi con  zucchero a velo. Io, l’ultima volta che l’ho fatta, ho farcito la torta che era rimasta e che si era un pochino seccata, con della nutella…Sarà forse un po’ pià calorica però…È ancora più buonaaaaa!! 🙂

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Torta di carote della Pan degli Angeli (con variante nutellesco…!) — 7 commenti

  1. Pingback: Receta de | Cocina sana

  2. Mmmhhhh!!!!!!! Che acquolina, ma sopratutto che ricordi! Per un momento mi sono rivista anch’io in quell’immagine così ben descritta da te e … mi è venuto un nodo alla gola!

  3. Sí, è che ieri ero nostalgica…E rivedevo quel giardino di Via Monte Grappa come se l’avessi rivisto il giorno prima!!! Dev’essere l’effetto della torta: fate attenzione!! 🙂

  4. Pingback: Torta di Carote di Nigella (Senza Glutine e Senza Lievito) | la LUNA dei golosi

  5. Pingback: Mandorle Pelate e Tostate | La LUNAdei Golosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *