Zeppole al Forno con Crema Pasticcera

zeppole al forno

Oggi ho preparato le zeppole al forno invece che le classiche zeppole fritte. Ad essere sinceri io preferisco quelle fritte perché come tutte le fritture… hanno una marcia in più! Ma per chi volesse delle zeppole più leggere e più digeribili consiglio questa ricetta con la quale vengono veramente delle buonissime zeppole di San Giuseppe, belle gonfie e quasi vuote dentro, in modo da poterle farcire con la crema pasticcera, con la panna o con tutte e due insieme!

RICETTA  per 10 zeppole
DIFFICOLTÀ: media
PREPARAZIONE: 20’/30’+ 25’/30’(cottura)
COSTO: medio

INGREDIENTI della RICETTA delle  Zeppole al Forno

>> acqua: 250 ml
>> farina 00: 150 g
>> burro: 100 g
>> uova: 4
>> sale: un pizzico di sale

Per farcire
>> crema pasticcera  e  ciliegie candite: q.b


PREPARAZIONE DELLA RICETTA delle Zeppole con Crema Pasticcera

Per preparare le Zeppole al forno con la Crema Pasticcera, comincia col mettere sul fornello un tegamino con la quantità d’acqua indicata nella ricetta insieme ad un pizzico di sale e al burro. Mentre aspetti che il burro si sciolga e l’acqua cominci a bollire, mescola con un cucchiaio di legno. Quando l’acqua bolle versa tutta la farina in un colpo solo, metti a minimo, e mescola continuamente , dopo pochi minuti vedrai che l’impasto formerà una palla che si staccherà dal tegame. Aspetta che l’impasto si raffreddi e unisci le uova una per volta. Ogni volta che metti un uovo lavora bene la pasta finché non lo assorbe, quindi ne puoi aggiungere un altro. La pasta è pronta quando vedi che è diventata liscia, lucida e piena di bolle. Versa l’impasto in una sac a poche col beccuccio grande a stella e forma delle ciambelle direttamente sulla carta forno che fodera la teglia. Inforna a 190° per 12’/13′ minuti, poi abbassa il forno a 180° e cuoci per altri 10′ minuti. Una volta cotte spegni il forno e lasciale dentro per altri 5′ minuti con lo sportello semiaperto in modo che si asciughino. Taglia le zeppole in due e farciscile con la crema pasticcera, ricomponile e decorale con un altro poco di crema e qualche ciliegia candita.

metti l’acqua sul fornello, un pizzico di sale e il burro
appena l’acqua bolle metti a minimo, versa la farina tutta in un colpo e mescola bene col cucchiaio di legno
dopo pochi minuti vedrai che l’impasto formerà una palla che si staccherà dal tegame
aspetta che l’impasto si raffreddi
metti la pasta nel robot da cucina e aggiungi un uovo per volta
la pasta è pronta quando diventata liscia, lucida e piena di bolle
metti la pasta in una sac a poche col beccuccio a stella
fai delle ciambelline
infornale e quando sono cotte, prima lasciale raffreddare e poi tagliale a metà
farciscile e decorale con crema pasticcera e ciliegine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.