Zucchine a scapece

zucchine aglio, menta e aceto
Questa ricetta che da noi (vicino  Bari) si chiama zucchine alla poverella è una ricetta semplice ma dal gusto  squisito. Si prepara abbastanza velocemente e con pochi ingredienti. Questo piatto oltre ad essere un ottimo contorno  per pietanze di carne o di pesce è anche molto buono come antipasto.  E’ graditissimo durante i giorni caldi di luglio e agosto, perché essendo un piatto che  si può consumare  freddo ci aiuta a spegnere l’afa dei caldi giorni estivi.

Ricetta delle zucchine a scapece

RICETTA per 6 persone
DIFFICOLTÀ: bassa
PREPARAZIONE: 10’+ 20’ (cottura) + 2 ore (marinatura)
COSTO: basso

Ingredienti della Ricetta

>> zucchine: 1 kg
>> olio di semi: 1 l
>> aceto: 60/80 ml
>> olio d’oliva evo: 70/100 ml
>> aglio: 2/3 spicchi
>> menta: un mazzetto
>> sale: q.b.

Preparazione della Ricetta

Lava le zucchine, spuntale e tagliale a rondelle, se puoi, lasciale asciugare un paio d’ore al sole, mettile in uno scolapasta e di tanto in tanto sbattilo in modo da far ribaltare le zucchine. Friggile in olio di semi e quando sono ben dorate, toglile e mettile a sgocciolare sulla carta da cucina. Lava un mazzetto di menta e pulisci un paio di spicchi d’aglio e trita tutto. Condisci le zucchine con il sale, la menta, l’aglio, l’aceto e l’olio d’oliva extravergine, mescola ripetutamente, mettile in frigo e lasciale insaporire per un paio d’ore, se le mangi il giorno dopo sono ancora più buone! Volevo precisare che  io, invece di friggerle in olio d’oliva, come da tradizione, preferisco friggerle nell’olio di semi, sgocciolarle bene e poi condirle con olio d’oliva, anzi, abbondante  olio d’oliva e abbondante aceto: a me piacciono così! Ma ognuno può regolarsi in base ai propri gusti!

lava e spunta le zucchine, tagliale a rondelle e se puoi, mettile al sole ad asciugare zucchine a scapece: friggile finchè non si doranopoi falle sgocciolare sulla carta da cucina preparati l'aceto,lava la menta e sbuccia l'aglio condisci le zucchine con olio d'oliva extravergine, aglio e menta tritati e abbondante aceto lasciale insaporire  almeno per un paio d'ore prima di mangiarle (il giorno dopo sono più buone) mmmhhh! che buoneeeee le zucchine a scapece!

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Zucchine a scapece — 1 commento

  1. Pingback: frittata di zucchine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *